NEW YORK

Dal 19 al 25 Aprile 2022
Street Photography + Architettura

NEW YORK

Dal 19 al 25 Aprile 2022

Full immersion nella città più affascinante del mondo per la fotografia di Street e di Architettura.

Non esiste città migliore che presenti un numero di panorami, tagli, scorci e visioni particolari; piena di vita, persone e architetture moderne, una città nuova ogni giorno di più. Nei primi due giorni visiteremo i quartieri più adatti alla Street Photography come Soho, Brooklyn, Harlem, Central Park, Time Square, China Town, Little Italy e altro ancora. La street photography come genere fotografico e come filosofia di scatto.
Un workshop per imparare a fare della strada il proprio set e per imparare a cogliere in uno scatto le infinite sfumature della vita quotidiana.
Il workshop è dedicato a tutti coloro che, già in possesso di nozioni di base, vogliano avvicinarsi in modo creativo a questo "genere fotografico". Quando si parla di street, infatti, non ci si riferisce solamente a degli scatti realizzati in strada ma ad un concetto più profondo, che si dovrà prima capire e poi fare proprio. Il workshop ha quindi lo scopo di trasmettere questa filosofia, scoprire le tecniche e i segreti di questo stile fotografico, che annovera tra i suoi precursori maestri del calibro di Henri Cartier-Bresson, William Klein, Elliott Erwitt e Robert Doisneau.

Negli altri due giorni spazio alla Fotografia di Architettura alla scoperta degli spot fotografici che hanno fatto il giro del mondo: Times Square, Top of the Rock, Empire State Building , Roosevelt island, High Line, La Statua della Libertà, La Fifth Avenue, Il ponte di Brooklyn, Ground Zero e Wall Street. Andremo ad approfondire alcune nozioni di base per affrontare al meglio una sessione fotografica di architettura/paesaggio urbano. I partecipanti saranno guidati e riceveranno preziosi consigli direttamente sul campo per descrivere forme e volumi architettonici, come rappresentare lo spazio e mettere i vari elementi in relazione tra loro e migliorare la percezione visiva.

Questo workshop è ideato per progettare immagini, definite e non casuali, per passare dei giorni nella “capitale del mondo” a caccia di Fotografie Emozionanti; Imparerete come creare immagini d’impatto, immagini a tema e come fare per perfezionare il vostro stile espressivo.
L'ultimo giorno del viaggio a disposizione per gli ultimi acquisti o visite individuali.


NOTA BENE: Questo tour è un viaggio fotografico esclusivo, studiato e organizzato da professionisti del settore. Il programma descritto è a titolo orientativo e può essere soggetto a variazioni in quanto possono verificarsi molteplici circostanze imprevedibili come maltempo, cattive condizioni del terreno e del mare, problemi logistici o tecnici e/o altro che possono costringere l’accompagnatore a variare il programma stabilito all’origine; per questo, viene richiesta molta flessibilità, spirito di gruppo e collaborazione da parte del viaggiatore. Il programma del corso potrebbe subire delle modifiche che potranno essere decise solo in loco dal fotografo.

Programma

By John Smith posted July 20, 2016

19 Aprile
Ritrovo all’aeroporto di Milano Malpensa con Mario e con il fotografo professionale della Nikon School di Torino, Marco Carulli; imbarco sul volo di linea per New York. Durante il volo verrà servito il pranzo. Arrivo a NYC, incontro con la guida e trasferimento con autobus Gran Turismo presso l’hotel a Time Square, nel cuore nevralgico di New York. Sistemazione nelle camere riservate e tempo a disposizione per rilassarsi. Nel tardo pomeriggio, passeggiata con l’accompagnatore per una prima visita orientativa e per godere dello spettacolo di luci che offre questa incredibile metropoli, dove il futuro è già il presente. Cena libera; per chi lo desidera, con l’accompagnatore si farà una passeggiata serale. Pernottamento.


20 Aprile
Prima colazione, incontro con la guida con Mario e con Marco per un’intera giornata dedicata alla visita guidata a bordo di bus riservato; queste alcune delle località che vedremo durante il nostro tour iniziando dall’ Upper Town visitando il quartiere di Harlem con il famoso teatro Apollo; proseguiremo percorrendo la strada dei musei per ammirare il Gughenheim (dall’esterno) e il museo di storia naturale. Scenderemo giù verso Downtown, attraversando il Mid Town con il Lincoln Center dove si sono esibiti i più famosi cantanti tra i quali Pavarotti, il San Remo building e il monumento a ricordo dell’uccisione di John Lennon. Pranzo libero. Proseguiremo attraverso il “cuore” di Manhattan, e Radio City Music Hall, il Rockfeller Center l’Empire State Building, per raggiungere Down Town con i quartieri di Chelsea, del Village, Soho, Tribeca e Ground Zero, con la nuova Freedom Tower e Battery Park, per vedere la Statua della Libertà, simbolo di New York. Rientro in hotel cena libera e pernottamento in hotel. Molti gli spunti per gli appassionati di fotografia seguiti da Marco

21 Aprile
Prima colazione, con Mario e Marco si andrà in metropolitana fino a Brooklyn, per ammirare l’incredibile skyline dei grattacieli che hanno reso unica al mondo questa città. Si percorrerà il famoso ponte di Brooklyn, da cui si potranno fare foto stupende, per raggiungere poi il quartiere di China Town e di Little Italy e addentrarci in mezzo alle loro tipiche vie ricche di colori e profumi. Giornata a disposizione; si prosegue poi, percorrendo la Broadway, sino alla famosa Union Square da cui si raggiungerà il Flat Iron, uno dei palazzi più fotografati di New York, che deve il suo nome alla forma di ferro da stiro. Rientro in hotel e tempo per rilassarsi.

22 Aprile
Prima colazione, con Mario e Marco andremo a vedere il nuovissimo quartiere di Hudson Yards, a fotografare il nuovo quartiere avveniristico di NY, con il suo simbolo The Vessel e The Edge la terrazza panoramica più alta di New York; per fare poi una breve passeggiata sulla famosa Highline, votata come uno dei 10 posti al mondo assolutamente da vedere. È la linea ferroviaria sopraelevata e convertita in un popolare parco pubblico. Si tratta di un percorso su rotaie un tempo dedicato al trasporto di merci di vario genere a Chelsea che era un distretto industriale molto importante. Quando fu inaugurata nel 1847 i treni merci percorrevano la attuale 9th Avenue ed erano scortati da uomini a cavallo per evitare incidenti ai passanti che erano piuttosto comuni, a tale punto da indurre la costruzione di una ferrovia sopraelevata. Poi, dopo meno di trent’anni, finì in disuso a causa della diffusione delle automobili, e fu parzialmente demolita nel 1960. Il pezzo che ne è rimasto è stato convertito in un parco pubblico: una prima parte del parco ha aperto nel 2009, una seconda nel 2011 e l’ultima nel 2014. Oggi la High Line è visitata da cinque milioni di persone all’anno. Ci sono prati e panchine, c’è un pezzo di pavimentazione su cui corre un centimetro di acqua per rinfrescare i piedi in estate. Ci sono ancora dei pezzetti di binari, integrati col resto, e 210 specie diverse di piante, oltre a laboratori artistici e studi di stilisti che offrono scorci interessanti al di là delle loro vetrate. Proseguiamo nel Greenwich Village e a Meatpacking. Greenwich Village è il quartiere caro ad artisti e musicisti che ha saputo mantenere negli anni quell’atmosfera da piccola comunità artistica. Abitato in epoca coloniale da olandesi ed inglesi, e poi amato dai Beatniks negli anni 60 e 70, il Village è ancora oggi sede di music club, piccoli negozietti, librerie in stile bohemien e fantastici ristoranti, ed ha una inconfondibile atmosfera proprio da “villaggio”. In ogni caso l’accompagnatore sarà a disposizione per proporvi interessanti percorsi per scoprire gli angoli più particolari di questa meravigliosa città. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento. 

23 Aprile
Prima colazione, intera giornata a disposizione per shopping o visite individuali; l’accompagnatore sarà a disposizione per proporvi interessanti percorsi per scoprire gli angoli più particolari di questa meravigliosa città. 

24 Aprile
Prima colazione, mattinata a disposizione per gli ultimi acquisti o visite individuali. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento con autobus riservato in aeroporto. Disbrigo delle formalità doganali, assistiti dall’accompagnatore ed imbarco sul volo di linea per Milano, cena e pernottamento a bordo.


25 Aprile

Prima colazione a bordo, atterraggio a Milano.


QUOTE DI PARTECIPAZIONE


MATRIMONIALE

1.675,00

DOPPIA (2 letti queen)

1.725,00

TRIPLA (2 letti queen)

1.445,00

QUADRUPLA (2 letti queen)

1.290,00

SUPPL. SINGOLA

   890,00


POLIZZA ANNULL/SANIT. INTEGRATIVA

130,00


EMISSIONE ESTA

25,00 


NOTA BENE

La sistemazione in caso di tripla/quadrupla è prevista in camera con due queen bed pari a due letti da una piazza e mezza.

Il programma delle visite può essere modificato in base ad eventuali problemi di logistica.


LA QUOTA COMPRENDE:

Workshop Fotografico con Marco Carulli
Accompagnatore di agenzia Mario, certificato NYC SPECIALIST - USA AMBASSADOR/SPECIALIST OF USA

volo di linea ITA Alitalia andata/ritorno

trasferimento con autobus gran turismo riservato aeroporto/hotel/aeroporto a New York con guida

sistemazione presso l’Hotel Hotel 4* centrale a pochi passi da Times Square,

trattamento di pernottamento e prima colazione

un’intera giornata di visita guidata della durata di 9 ore con autobus riservato

servizio di facchinaggio per il deposito bagaglio per l’ultimo giorno

mance autista e guida

set informativo

polizza assicurativa sanitaria


LA QUOTA NON COMPRENDE:

Tasse aeroportuali (attualmente pari a 85,00 euro);
le stesse verranno ricalcolate al momento dell’emissione del biglietto, in ogni caso entro 16 giorni dalla partenza

Emissione ESTA (25,00)

Quota d’iscrizione 75,00

eventuali aumenti del costo carburante e delle tasse aeroportuali che verranno comunicati entro 16 giorni dalla partenza

Ingressi a musei e monumenti ove non specificato diversamente

tutto quanto non espressamente indicato a programma


Operativo voli American Airlines

19/04/22  AZ604 Malpensa 12.50 --> NYC Kennedy 16.10

25/04/22  AZ605 NYC Kennedy 20.40 --> Malpensa 10.50+1 

+1= giorno dopo


PER INFO E ISCRIZIONI:

tel. 014273216

mail: vinceviaggi@vinceviaggi.it

mail: mario@vinceviaggi.it


NOTE:

Tutte le quote riportate in questo programma sono state calcolate in base al cambio in vigore il 30/11/2021 (1USD= EUR 0,88) e potranno essere modificate sino a 16 gg. antecedenti la partenza in conseguenza alle variazioni dei costi del trasporto o dei tassi di cambio applicati al pacchetto in questione


Norme relative all’ingresso negli Stati Uniti d’America e Canada

I viaggiatori dei paesi aderenti al programma “viaggio senza visto" (Visa Waiver Program) dovranno pagare l’importo di € 25,00 all’atto della richiesta dell’autorizzazione ESTA. Tale pagamento dovrà essere effettuato tramite carta di credito al momento della richiesta sul sito https://esta.cbp.dhs.gov

Regolamentazione passaporto per gli Usa: http://www.poliziadistato.it/articolo/1090/

L'Italia fa parte dei Paesi ammessi dal Governo americano al programma 'Viaggio senza visto' (Visa Waiver Program). Per i cittadini italiani gli unici modelli di passaporto ammessi al programma 'viaggio senza visto' sono i seguenti:

passaporto con microchip elettronico inserito nella copertina, unico tipo di passaporto rilasciato in Italia dal 26/10/2006

in regola con le normative sanitarie previste al momento del viaggio

Vi chiediamo di prestare molta attenzione alla data esatta in cui è stato emesso o rinnovato il passaporto.

Tutti i minori devono essere in possesso di passaporto individuale



Marco Carulli

Master Nikon School e Nikon for Parks
www.marcocarulli.com

Cos'è un Viaggio Fotografico


E’ un viaggio il cui itinerario, tempi e compagni di viaggio hanno come unica priorità la fotografia.
Ogni partecipante sarà seguito da un fotografo professionista, in luoghi straordinari, dove potrai acquisire nozioni fotografiche direttamente sul campo confrontandoti con altri appassionati, tutto ciò con la garanzia di catturare immagini eccezionali, difficilmente ottenibili se non conoscendo il territorio. I viaggi fotografici sono rivolti a tutti e non necessitano di attrezzature professionali: i principianti potranno contare sull'appoggio tecnico di un professionista che li guiderà a passare da una fotografia che documenta ad una fotografia che
interpreta ed esprime emozioni, mentre quelli più preparati sfrutteranno le situazioni trovandosi nel posto giusto al momento giusto.
Nei nostri Viaggi tutto è pensato per farti fotografare al meglio: dall’orario di sveglia al mattino fino a dove andare a mangiare per ottimizzare i tempi.  La nostra filosofia è quella dei viaggi “on the road”, nel rispetto totale del territorio e delle tradizioni locali che amiamo assaporare appieno. Non cerchiamo inutili sovrastrutture e il lusso, piuttosto preferiamo goderci l’armonia con la natura, il contatto con le popolazioni locali e con i loro usi e costumi con il confort giusto. Se ami viaggiare e fotografare fai la scelta migliore, scegli un viaggio fotografico.

Cosa dicono di Noi

“Ho fatto un viaggio con loro nel 2011, Marco Carulli è stato un ottimo capo-gruppo e soprattutto un bravissimo fotografo capace di farti scoprire dei luoghi davvero insoliti. Organizzazione eccellente"

“Ho viaggiato con loro per la festa dei Gitani in Camargue. Quante cose che ho imparato in soli 4 giorni. Il tour è molto bene organizzato e Marco Carulli è un vero maestro”

“Sono appena tornato dall'India e vorrei già ripartire di nuovo. E' stato un viaggio a dir poco emozionante e ho imparato parecchie cose sulla fotografia di ritratto e di reportage. Voglio ripartireeeee”

FOLLOW US